213114069 d806b4a9 26b4 4203 94f1 e4bc05775b4a

Regno Unito, William e Harry separati ai funerali di Filippo

La Republica News
Pubblicità
Pubblicità

213114069 d806b4a9 26b4 4203 94f1 e4bc05775b4a

LONDRA – La prima notizia: William e Harry non cammineranno fianco a fianco sabato a Windsor al funerale del nonno Filippo, a differenza di quanto accadde il 6 settembre 1997 dietro il feretro della madre Diana. In quella circostanza fu proprio il marito di Elisabetta a convincere il riluttante figlio maggiore della principessa morta a seguire il corteo funebre sotto gli occhi del mondo. Ora, invece, Filippo, andatosene a 99 anni una settimana fa, non c’è più e sarà dunque ancora più dura ricostruire il rapporto tra i due fratelli, dopo i recenti litigi e l’esplosiva intervista di Harry e Meghan a Oprah Winfrey che ha fatto infuriare William e il padre Carlo.

Il principe e l’Italia: dalle battute su Ciampi all’amore per la natura

Dunque i fratelli, in ogni caso, non saranno fianco a fianco come in quel fatidico e altrettanto tragico giorno. Stavolta, tra William e Harry ci sarà di mezzo il cugino Peter Phillips, ha fatto sapere Buckingham Palace oggi quando ha comunicato alcuni dettagli delle esequie. Un’immagine che farà sicuramente discutere. William sarà anche il primo a entrare nella Cappella di San Giorgio dove si svolgeranno i funerali, nel castello di Windsor, seguito proprio da Harry.

Umorismo e senso del dovere, le parole di William e Harry per il principe Filippo

Anche la Regina Elisabetta sarà distante dai nipoti. Anzi da tutti. Il Palazzo Reale ha infatti comunicato che, per precauzioni anti Covid, la sovrana sarà per conto suo per tutta la cerimonia: non solo non parteciperà al corteo ma anche nella cappella non ci sarà nessuno al suo fianco a darle conforto, sempre in nome della sua salute. E indosserà una mascherina, come tutti gli altri 29 familiari presenti, insieme all’Arcivescovo di Canterbury che celebrerà la cerimonia.

Sempre per le norme anti-Covid al momento in vigore in Inghilterra, i presenti possono essere al massimo 30 e saranno i familiari più stretti. Era prevista anche la presenza di Boris Johnson, ma il primo ministro ha preferito rinunciare proprio per lasciare un posto in più alla famiglia reale. Che, a dispetto del protocollo, sarà tutta vestita con abiti normali: alla fine infatti si è deciso di rinunciare alle divise militari. Una scelta per non mettere in imbarazzo Harry – cui la Regina ha rimosso i titoli militari dopo la sua fuga in California – e anche per evitare ulteriori controversie, visto che Andrea, figlio di Elisabetta e Filippo, avrebbe invece indossato la divisa e le sue decorazioni, nonostante le gravi accuse di violenza sessuale su minori nell’ambito dello scandalo Epstein.



Go to Source