Ricerca sui tumori tornano i cioccolatini dellAirc. Per la prima volta online

Ricerca sui tumori, tornano i cioccolatini dell’Airc. Per la prima volta online

La Republica News
Pubblicità

Per far ripartire la ricerca sul cancro, messa a dura prova nei mesi di emergenza legata al coronavirus, arrivano i giorni della ricerca Airc. L’appuntamento promosso dall’Associazione italiana ricerca sul cancro è in programma dal primo all’8 novembre, e sono diversi gli appuntamenti in programma: dalle trasmissioni televisive e radiofoniche della Rai al coinvolgimento degli studenti delle scuole superiori agli stadi di calcio della Serie A e della Nazionale fino ai Cioccolatini della Ricerca che tornano, dal primo di novembre, su Amazon.it e con appuntamento nelle filiali Banco BPM.”I Giorni della Ricerca – spiega in una nota Airc – quest’anno assumono ancora maggiore importanza perché la pandemia di Covid ha influito sui progressi della ricerca oncologica, rallentando l’attività nei laboratori e, soprattutto, il trasferimento dei risultati ai pazienti. I numeri confermano che il cancro resta un’emergenza a livello mondiale. Ricercatori e medici non possono permettersi battute d’arresto: in Italia si stima che quest’anno saranno diagnosticati 377.000 nuovi casi, più di 1000 al giorno. Per incidere su questi dati Airc  sostiene con continuità circa 5.300 scienziati al lavoro per sviluppare diagnosi sempre più precoci e trattamenti più efficaci e mirati per tutti i pazienti”.
Per garantire nuove risorse al lavoro dei ricercatori Airc i Cioccolatini della Ricerca sono disponibili per la prima volta su Amazon.it. Venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 novembre, ci sarà poi Un Gol per la Ricerca, storica campagna di Fondazione Airc promossa in collaborazione con Figc, Lega Serie A, Tim e Aia. I calciatori Leonardo Bonucci, Claudio Marchisio, Matteo Politano e Alessio Romagnoli guideranno la squadra Airc che scende in campo nella settima giornata di campionato di Serie A per coinvolgere i tifosi e invitarli a unirsi ai 5.300 ricercatori Airc per fare tutti insieme un gol contro il tumore. Grazie alla collaborazione con Figc anche gli Azzurri daranno il loro contributo alla partita contro il cancro schierandosi al fianco di Airc e dei suoi ricercatori domenica 15 novembre a Roma in occasione di Italia – Polonia.
Argomenti



Go to Source