Roberto Benigni compie 70 anni, le iniziative Rai per festeggiarlo, tra film e programmi

Pubblicità
Pubblicità

Ironico e dissacrante, attore e regista da Oscar, lettore e divulgatore della Divina commedia, della Costituzione italiana, dei Dieci comandamenti. La Rai, in occasione del settantesimo compeanno di Roberto Benigni offre una programmazione dedicata.

Roberto Benigni, le apparizioni in tv lasciano il segno: da Sanremo a ‘I dieci comandamenti’ è record di ascolti

Giovedì 27 ottobre  si parte da Uno Mattina (Rai 1 alle 8.55) per continuare con I fatti vostri (Rai 2 alle 11) che al compleanno dedica lo spazio curato dal professor Broccoli con l’ausilio di materiale di repertorio. Dai servizi all’interno delle varie edizioni del notiziario di RaiNews24 alle rubriche di Rai Storia.

Nello specifico, sul canale 54 del digitale terrestre, Il giorno e la storia ricorda due dei più grandi successi cinematografici di Benigni: Non ci resta che piangere (1984) in coppia con Massimo Troisi e La vita è bella (1999) premiato con tre Oscar. Sempre su Rai Storia, Eventi ripropone alle 19.30 sequenze tratte da L’altra domenica con Renzo Arbore che intervista Benigni sul cinema mentre alle 19.45 un estratto della Domenica con permette di riscoprire una sequenza di Telepatria international ovvero niente paura siamo italiani (1981) dove un giovane Benigni veste i panni di Dante Alighieri.

RaiPlay mette a disposizione sulla piattaforma una collezione che comprende film, speciali e programmi: Pinocchio di Matteo Garrone (2019); Il minestrone di Sergio Citti (1985); I giorni cantati di Paolo Pietrangeli (1979); Opinioni di un clown, uno speciale che ripercorre la carriera artistica di Roberto Benigni con rari materiali di repertorio; Onda libera, programma in 4 puntate (1976/77) che vede Benigni nei panni del contadino Cioni che interferisce con le frequenze televisive, diffondendo monologhi rivoluzionari; Vita da Cioni (1978) che raccoglie i monologhi teatrali con cui l’attore ha dato vita alle invettive di Mario Cioni.

RaiPlay Sound propone, in home page, una striscia di contributi audio da vari programmi Radio Rai con interviste ed estratti da spettacoli di cui l’attore e regista è stato protagonista. Da segnalare, sempre per la radio, i contributi da Hollywood Party – Il cinema alla radio: brani da Il piccolo diavolo e Non ci resta che piangere; un originale ritratto di Benigni cantante proposto da Vincenzo Mollica in Prima che mi dimentichi di tutto e Pierino e il lupo di Prokofiev con la voce recitante di Benigni all’interno di Note di fiaba.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source