Ruby ter, difesa di Berlusconi: “Condizioni di salute severe, durata della malattia non breve”

Pubblicità
Pubblicità

“Il parere medico legale che abbiamo depositato segnala e conferma ancor più il persistere delle condizioni di salute severe di Berlusconi segnalando anche in termini di prognosi una durata ragionevolmente non breve che non gli permette di presenziare dignitosamente al processo”. E’ quanto ha detto in aula l’avvocato Federico Cecconi, legale di Silvio Berlusconi, durante il processo milanese Ruby Ter che vede imputato, a vario titolo, l’ex premier e altre 28 persone per corruzione in atti giudiziari e falsa testimonianza nell’ambito delle presunte “cene eleganti” organizzate ad Arcore.

Ruby ter, pm: “Berlusconi è seriamente malato”. Il 26 maggio la corte decide su eventuale stralcio. Ad Arcore ‘ospedale domestico’

In aula è in corso la discussione delle parti sulla richiesta della Procura di stralciare temporaneamente la posizione del leader di Forza Italia alla luce delle sue condizioni di salute da quella degli altri 28 imputati. All’istanza non si è opposta la difesa di Berlusconi che oggi ha presentato una nuova istanza di legittimo impedimento basata una consulenza medica che risale a domenica scorsa.

Ruby Ter, difesa Berlusconi presenta una nuova istanza di legittimo impedimento al processo di Milano

Silvio Berlusconi negli ultimi mesi è stato ricoverato diverse volte per le conseguenze dovute al Covid. Oggi il collegio presieduto dal giudice Marco Tremolada deciderà.

Silvio Berlusconi dimesso dal San Raffaele. Tajani: “Inutile nascondere che ha avuto qualche problema”

Berlusconi di nuovo ricoverato all’ospedale San Raffaele

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source