Salernitana, ultimatum della Figc a Lotito: entro sabato risolvere gli equivoci del trust

Pubblicità
Pubblicità

Ultimatum a Lotito. La Figc non ha ravvisato nella proposta di trust per la Salernitana i criteri elencati di indipendenza e terzietà e le due società proprietarie del club avranno tempo fino a sabato alle 20 per risolvere la questione.

Salernitana, il piano per l’iscrizione non ‘gira’: ma Lotito mira a prendere tempo

E’ questo il succo della relazione inviata alla Omnia Service Srl e alla Morgenstern Srl – le societa’ che fanno capo rispettivamente a Enrico Lotito, figlio di Claudio, e alla famiglia Mezzaroma – sulla proposta inoltrata venerdì scorso per “salvare” la promozione in A del club campano nel rispetto delle norme federali, che vietano la contemporanea presenza nel massimo campionato di due squadre (Salernitana e Lazio) sotto una stessa proprietà, in questo caso quella di Claudio Lotito.

Non è garantita l’indipendenza economica del club

In particolare la Figc contesta le regole che riguardano la gestione del trust e le procedura di nomina delle persone coinvolte, oltre a sollevare dei dubbi sul fatto che venga garantita l’indipendenza economica della Salernitana e dello stesso trust. I problemi, come anticipato da Repubblica, sono vari: la scelta di due trustee, ossia due amministratori del trust, sugerisce implicitamente che ognuna delle società proprietarie eserciti ancora il controllo. In più, proprio una delle due società scelte come trustee, Melior Trust, ha trascorsi non limpidissimi. Ma l’elemento più grave, oggi, è che manca l’indipendenzaeconomica della nuova gestione: Lotito e mezzaroma infatti non hanno garantito una riserva di cassa sufficiente alla gestione dell’intera stagione. 

Ai primi di luglio ci sarà il Consiglio Federale, chiamato a decidere sull’iscrizione del club. Il tempo è strettissimo, e quello che Lotito pensava di aver guadagnato, rischia di rivelarsi un boomerang. Ma Lotito è tranquillo. Pensa di aggiungere un terzo trustee per rompere il duopolio. Ed è convinto di trovare una soluzione, entro la mezzanotte di sabato, a ogni contestazione. 

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source