124904427 707fa314 7d1c 4e4d ac52 b0b849d1dfa5

Salvini: “Ho sentito Berlusconi, sta bene e abbiamo parlato del futuro del centrodestra. Presto i candidati sindaci”

La Republica News
Pubblicità
Pubblicità

124904427 707fa314 7d1c 4e4d ac52 b0b849d1dfa5

“Ho sentito Berlusconi recentemente, sta bene. Abbiamo parlato anche del futuro del centrodestra visto che ho diverse idee positive in testa”: il segretario della Lega Matteo Salvini, parlando con i giornalisti a margine di un banchetto del Carroccio in zona Lambrate a Milano, rassicura così sulle condizioni di salute del leader di Forza Italia, dopo l’ultimo ricovero al San Raffaele e le notizie sul suo stato di salute.

Ruby ter, il Tribunale di Milano respinge lo stralcio del processo per Berlusconi: si va avanti per tutti. Il pm: ha pluripatologie serve una perizia

Salvini ha così anche ridatato l’atteso vertice del centrodestra per decidere di candidati di diverse città, Milano e Roma ma non solo, per le prossime elezioni amministrative: sarà “in settimana”, ha confermato Salvini. “Puntiamo a vincere le elezioni amministrative in autunno e presto avremo candidati unitari di tutto il centrodestra. La sinistra va divisa, a Roma come a Torino, e a Napoli. Noi andremo insieme scegliendo i candidati migliori”, ha aggiunto il segretario, smentendo i problemi a trovare nomi disposti a correre.

Comunali, candidature in alto mare e caso Toti: salta il vertice del centrodestra

Problemi con Fratelli d’Italia? “No, il problema è di abbondanza. Sono tanti i candidati che si sono messi a disposizione”, è la sua versione. Per Milano “Albertini darà una mano, si è detto disponibile a fare il vicesindaco. Ne sono onorato, non ha solo un grande passato ma anche un grande futuro. Su Roma sceglieremo il meglio”, ha spiegato parlando delle città. Nomi di donna? “Più di uno. Sia per Milano che per Roma che si sono dati disponibili. Vedremo di scegliere il meglio dal mondo delle professioni, delle università e della medicina”.



Go to Source