776330 thumb full 720 20210611 roma sardine cannabis

Sardine in piazza con 6000 piantine di cannabis light per la legalizzazione: “Una battaglia di civiltà”

La Republica News
Pubblicità
Pubblicità

776330 thumb full 720 20210611 roma sardine cannabis

Seimila piccole piante di cannabis light, quella che è possibile produrre e commerciare legalmente in Italia e che sempre più spesso è possibile trovare in tabaccai e negozi specializzati, per rilanciare la battaglia sulla legalizzazione della cannabis. E’ quanto hanno portato in piazza Vittorio Emanuele II a Roma l’associazione Meglio Legale, il movimento delle Sardine, Radicali Italiani e alcuni esponenti della politica e della società civile. “La cannabis è ancora un tabù ma noi vogliamo aprire un dibattito con i cittadini perché hanno il diritto di sapere che c’è un altro modo di gestire le cose”, spiega Antonella Soldo, coordinatrice di Meglio Legale. “In questi mesi abbiamo studiato e le idee degli antiproibizionisti ci hanno convinto – aggiunte Mattia Santori delle Sardine -. Il proibizionismo è sempre sbagliato, non ha mai pagato e crea dei danni”. La prossima settimana è attesa in commissione agricoltura alla Camera la proposta di legge a prima firma Riccardo Magi di Più Europa. “La proposta prevede la depenalizzazione totale della coltivazione domestica per uso personale e la depenalizzazione dei fatti di lieve entità. La maggioranza sulla carta c’è, adesso si tratta di far venire allo scoperto le forze politiche più importanti, dal Pd al M5s”, spiega Magi. “In Italia si preferisce scegliere di non scegliere, che è la via più facile, ma noi siamo qua per invertire questa tendenza”, conclude Santori.

Video di Francesco Giovannetti



Go to Source