Scherma, in pedana per l’oro: la diretta della finale tra Luigi Samele e Aron Szilagyi

Pubblicità
Pubblicità

LA DIRETTA DELLA FINALE PER L’ORO

Ancora Szilagyi: 15-7, terza medaglia ‘oro olimpica nelal sciabola. Ma per Samele è un argento cjhe vale un trionfo

L’ungherese a una stoccata dall’oro: 14-7

E infatti Szilagyi colpisce: 13-7

12-7, l’azzurri si avvicina. Ma ancora è durissima

Accorcia Samele: sotto 12-6, come nella semifinale con il Coreano

Sente l’odore della storia l’ungherese che si porta sul 12-5

Attacco vincnte di Szilagyi: 9-5

Prima della pausa il due volte campione olimpico ungherese allunga: 8-5

Ancora in rimotna Samele: che si porta a due lunghezze dall’ungherese: 5-7

Reagisce Samele: parata e risposta, 2-7

Ancora Szilagyi, che sta facendo valere la sua immensa classe: 7-1

Parte fortissimo l’ungherese che si porta avanti 4-1 in pochi assalti

In pedana per l’oro. Luigi Samele conquista una medaglia olimpica nella sciabola maschile. Una clamorosa e splendida rimonta: era sotto 11-6 con il coreano Kim. Lo schermidore foggiano ha sconfittol’avversario 15-12. Nella finale per l’oro in programma alle ore 21.15 di Tokyo (le 14.15) Samele sfiderà il campione olimpico di Londra 2012 e Rio 2016, l’ungherese Aron Szilagyi. Arriva così un’altra medaglia sicura per l’Italia, dopo Vito Dell’Aquila nel taekwondo.

(ansa)

È la seconda medaglia olimpica per l’azzurro, la prima individuale. Prima, ai giochi, aveva vinto solo un bronzo olimpico, nella prova a squadre a Londra 2012. Ha all’attivo 6 medaglie mondiali e 10 europee. In pedana tornerà la settimana prossima con la gara a squadre. La sua compagna, Olga Kharlan, è campionessa olimpica: oro nella sciabola a Pechino 2008 con l’Ucraina.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source