Schlein, il video anti Vox (e anti Meloni) per i socialisti di Spagna: “In Italia conosciamo bene i danni dell’estrema destra”

Pubblicità
Pubblicità

Non dice “Yo soy Elly”. Non strilla, ma sorride. Non parla nemmeno in spagnolo (Schlein padroneggia perfettamente l’inglese, un po’ meno il francese e il tedesco, lo spagnolo proprio no). Ma eccola in versione anti-Vox. Anti-Meloni, che sei giorni fa aveva arringato i “patrioti” di Santiago Abascal, video collegata a Valencia, dopo il tormentone memetico “Yo soy Giorgia, soy una madre, soy cristiana”, nell’ottobre del 2021.

“Fatevelo dire dall’Italia, sappiamo cosa vuol dire quando l’estrema destra va al governo”, dice invece Schlein. L’occasione è sempre un video, per la campagna elettorale di Pedro Sanchez, il premier socialista spagnolo a caccia di conferma. Difficile, si vota tra pochi giorni, il 23 luglio. Sanchez aveva chiamato Schlein e altri leader della famiglia del Pse (come il cancelliere tedesco Olaf Scholz) a fine giugno, chiedendo supporto. Schlein ha risposto si, anche perché sa quanto Meloni si sia battuta e quanto ci tenga a far vincere gli ultranazionalisti anche a Madrid. Ecco allora il contro-appello: “Il governo di Sanchez – dice la leader del Pd nel video – è stato per noi di ispirazione, per le misure coraggiose che ha fatto sui salari, contro la precarietà sul lavoro, per creare le tutele del nuovo lavoro digitale”. Ecco, rimarca Schlein, “mi auguro che Pedro riesca con la sua squadra a vincere queste elezioni. È importante per il futuro di tutta l’Ue. Sappiamo in Italia che quando la destra estrema va al governo comincia a tagliare la sanità, a tagliare i servizi alle persone, a schiacciare i più poveri e i più fragili. Un nemico al giorno, senza portare soluzioni. Quindi forza Pedro!”. E i sottotitoli traducono: “Vamos”.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *