Scissione M5S, il dem Enrico Borghi: “La crisi 5S per noi è un’opportunità. Pd e Lega si parlino per tenere in piedi il governo Draghi”

Pubblicità
Pubblicità

“Il Pd non deve avere alcun timore, la crisi dei Cinquestelle può essere una grande opportunità: per noi, che potremo rilanciarci come forza motrice di un centrosinistra largo, autenticamente riformista ed europeista; per l’intero sistema politico, perché aiuta a fare chiarezza sulla vera natura del Movimento e delle varie articolazioni che eventualmente partorirà”. Enrico Borghi, deputato della corrente ex renziana che fa capo al ministro Lorenzo Guerini, componente fra i più ascoltati della segreteria di Enrico Letta, declina in spirito agostiniano  -“Ex malo bonum, da un male può venire del bene” – il terremoto che sta squassando quello che in Parlamento resta, numericamente, il primo partito italiano.

Onorevole Borghi, si aspettava l’implosione del M5S?

Questo contenuto è
riservato agli abbonati

1€/mese per 3 mesi poi 5,99€/mese per 3 mesi

Attiva Ora

Tutti i contenuti del sito

3,50 €/settimanaprezzo bloccato

Attiva Ora

Tutti i contenuti del sito, il quotidiano e gli allegati in digitale

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source