Scoppio e incendio nel cuore di Torino, brucia una mansarda: due feriti

Pubblicità
Pubblicità

Due persone sono rimaste ustionate nell’esplosione avvenuta in una mansarda di via Bellezia 7 angolo via Corte d’Appello, nel cuore del centro storico di Torino. I feriti sono due uomini, trasportati in ambulanza dal 118 al Cto di Torino con codici gialli, di media gravità. 

Torino, fiamme divorano mansarda dopo esplosione: due feriti

Le condizioni di uno dei feriti sembrano più serie: l’altro è salito da solo in ambulanza. A causa dello scoppio una parete dell’alloggio è crollata sul pianerottolo mentre il tetto è saltato in aria provocando una pioggia di detriti e calcinacci sulla strada.

Torino rivive per la terza, seppure in misura fortunatamente minore, incubi recenti: prima l’esplosione di una bombola di gas che in agosto ha devastato una palazzina di strada Bramafame, in periferia, uccidendo un bambino, Aron di 4 anni.

Poi, a inizio settembre, l’incendio che ha distrutto i piani alti di un intero palazzo in via Carlo Felice, anche in questo caso nel cuore della città.

In via Bellezia sono intervenute numerose squadre dei vigili del fuoco che stanno lavorando sul tetto del palazzo di tre piani, complicato da raggiungere per via delle strade molto strette in questa zona storica della città. Lo scoppio è avvenuto nella mansarda dove si trovavano i due uomini, ma non è ancora chiaro a che titolo si trovassero nell’alloggio.

Molte persone che vivono nella via si sono riversate in via Garibaldi, una strada pedonale dello shopping che si trova proprio lì accanto. Per precauzione sono stati evacuati anche i dipendenti del vicino Comune.  La zona tra via Corte d’Appello, via Bellezia e via Garibaldi è chiusa. Il fumo si vede anche a una certa distanza in centro. Sul posto anche la polizia e i vigili urbani.

“Io abito nell’alloggio di fronte ma non ci fanno avvicinare. Dicono sia scoppiata una bombola”, dice una donna ferma in via Garibaldi. Sulla natura dello scoppio però sono ancora in corso gli accertamenti.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source