Seregno, auto non rispetta la precedenza e sfonda la vetrata di un centro disabili piombando nei locali: travolto un 57enne, è grave

Pubblicità
Pubblicità

Un’auto ha sfondato la vetrata di un centro diurno per disabili a Seregno, in provincia di Monza, piombando all’interno di uno dei locali e travolgendo l’autista di uno dei mezzi di soccorso che era nella struttura e ferendo più lievemente un suo collega. Ferita anche la conducente dell’auto, una donna di 40 anni.

E’ accaduto ieri nel tardo pomeriggio a Seregno, in provincia di Monza nel centro “Il Ritorno”: il 57enne ferito è stato portato in ospedale San Gerardo di Monza in gravi condizioni.

Da quanto è stato ricostruito la donna, alla guida di una Nissan Juke non avrebbe rispettato una precedenza, attraversando l’incrocio di corso Matteotti, e finendo così tamponata da un’altra auto guidata da un uomo di 87 anni, rimasto illeso. Sfondando la vetrata ha preso in pieno uno degli autisti dei mezzi di soccorso che si trovava proprio vicino all’ingresso.

La donna alla guida e l’altro altro addetto ai trasporti sanitari sono stati trasportati a Desio e Monza in condizioni meno gravi. Oltre alla polizia locale, impegnata nei rilievi, sono intervenuti anche i vigili del fuoco per ripristinare le condizioni di sicurezza della struttura.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *