Si risveglia il più grande vulcano del mondo dopo 38 anni, le immagini del Mauna Loa | Non succedeva dal 1984

Pubblicità
Pubblicità

Il più grande vulcano attivo del mondo, il Mauna Loa delle Hawaii, sta eruttando per la prima volta dopo quasi 40 anni. È stato diramato un avviso di caduta di cenere nell’area circostante e le squadre di emergenza sono state messe in allerta.

“I flussi di lava sono contenuti all’interno dell’area sommitale e non minacciano le comunità che si trovano a valle”, hanno dichiarato i funzionari lunedì. Ma il Servizio geologico degli Stati Uniti (USGS)  ha avvertito che la situazione potrebbe cambiare rapidamente. Il livello di allerta del vulcano è stato inoltre innalzato al grado più alto.

L’ultima eruzione è iniziata domenica sera a Moku’weoweo, la caldera sommitale del vulcano. Le caldere sono cavità che si formano sotto la cima al termine di un’eruzione.

Se l’eruzione dovesse superare le pareti della caldera sommitale, i flussi di lava potrebbero “spostarsi rapidamente verso il basso”, ha dichiarato l’USGC.

L’ultima eruzione del Mauna Loa risale al marzo e all’aprile del 1984, con flussi di lava che sono arrivati a 8 km dalla città di Hilo.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source