095210837 a6a25aa3 e58f 4368 b9b5 3b3a26c37ca8

Si vaccinano due ultracentenari. Ebe: “a 102 anni sono una diva”, Giovanni: “Ora dormo meglio”

La Republica News
Pubblicità
Pubblicità

095210837 a6a25aa3 e58f 4368 b9b5 3b3a26c37ca8

Si chiamano Ebe Colombo e Giovanni Nocerino, rispettivamente di 102 e 101 anni e sono certamente fra i più longevi vaccinati nel primo giorno di campagna per gli over 80 in Lombardia. Hanno varcato a pochi minuti di distanza i cancelli dell’Ospedale Militare di Baggio, a Milano, dove la campagna vaccinale è svolta in sinergia fra l’esercito e gli ospedali San Paolo e San Carlo. “A 102 anni son diventata una diva ma – dice Ebe tra i flash dei fotografi e le videocamere – fra due mesi ne faccio 103”. Dell’anno pandemico, l’anziana signora dice che “l’unico cruccio è stato non abbracciare i nipoti” ma che ora spera di tornare alla sua normalità. “Il vaccino è salute e l’ho voluto fare subito. Tutti dovrebbero farlo, risolve tanti problemi a cominciare dai contagi”. “Quest’anno per me è stato molto duro e – spiega invece Giovanni – vivendo da solo non potevo fare praticamente niente. Per fortuna oggi sono qui a vaccinarmi”. Sia Ebe che Giovanni erano stati premiati in passato con l’Ambrogino d’Oro in quanto cittadini ultracentenari di Milano.

di Andrea Lattanzi



Go to Source