Sinner lascia Halle per infortunio, Bublik in semifinale. Tra poco Musetti-Rune nei quarti del Queen’s

Pubblicità
Pubblicità

Giornata intensa per il tennis italiano. In attesa di Wimbledon, Jannik Sinner e Lorenzo Musetti continuano a misurarsi nei tornei preparatori sull’erba. L’altoatesino, dopo aver vinto il derby italiano degli ottavi con Sonego, sfiderà nei quarti di Halle il kazako Bublik. Più tardi scenderà in campo il tennista toscano, che nei quarti del Queen’s se la dovrà vedere col norvegese Rune.

Bublik, follie e racchette rotte: chi è l’avversario di Sinner ai quarti di finale di Halle

Punti chiave

  • Sinner abbandona il torneo di Halle per infortunio

Sinner abbandona il torneo di Halle per infortunio

All’inizio del secondo set del quarto di finale di Halle, Jannik Sinner ha alzato bandiera bianca. Il problema muscolare (probabile risentimento alla gamba destra) che l’ha colpito dopo uno scatto nel primo set perso contro Aleksandr Bublik l’ha costretto a dire addio al torneo tedesco. Una decisione che guarda a Wimbledon: l’altoatesino ha voluto ridurre al minimo il rischio di saltare lo Slam. Mentre raggiungeva gli spogliatoi, il suo avversario ha provato a consolarlo.

Bublik consola Sinner dopo l'infortunio e l'addio al torneo di Halle

Sinner dal fisioterapista

Alla fine del primo set, vinto da Bublik, Jannik Sinner è rientrato negli spogliatoi insieme al fisioterapista. Dopo pochi minuti l’azzurro di nuovo in campo per il secondo set.

Sinner perde ancora il dritto, Bublik vince il primo set

Bublik vince il primo set 7-5. Per Sinner troppi errori col dritto.

Bublik tiene il servizio: 6-5 per il kazako

Bublik avanti 6-5 nel primo set contro Sinner. Il kazako tiene il servizio costringendo l’azzurro a non poter più sbagliare.

Sinner e Bublik sul 5-5 nel primo set

Nella prima parte di gara Bublik ha costretto Sinner a usare molto il dritto, portandolo a sbagliare in più di un’occasione. L’azzurro ha capito la strategia del kazako e ha preso le contromisure, costringendolo a sua volta a utilizzare il colpo meno efficace. Sinner si è così portato sul 5-5.

Controbreak di Sinner dopo aver annullato un set-point

Sinner, dopo aver subito il break di Bublik, reagisce subito. L’azzurro prima annulla un set-point al kazako e poi, ai vantaggi, conquista il nono game portandosi sul 5-4. Il turno di battuta del prossimo game all’altoatesino.

Sinner, quanti errori. Break di Bublik, 5-3

Troppi errori col dritto nell’ottavo gioco per Jannik Sinner, dopo che l’avversario aveva portato a casa il settimo. Sbagli che concedono il break a Bublik, che si porta sul 5-3 nel primo set.

Sinner-Bublik, primo set sul 3-3

Ottimo l’ultimo game di Sinner, che ha avuto la pazienza di scambiare a lungo con l’avversario, in questo momento numero 45 al mondo. L’altoatesino ha prima costretto Bublik a forzare la giocata (palla a rete) e poi ha colpito con una palla corta. Punteggio sul 3-3.

Equilibrio tra Sinner e Bublik nel primo set: 2-2

Nel primo set del quarto di finale di Halle, Sinner e Bublik mantengono il turno di battuta. Punteggio sul 2-2.

Aleksandr Bublik

Sinner e Bublik, primo set sull’1-1

Parte forte Bublik, che porta a casa il primo game con aggressività. Non si è lasciato intimorire Sinner, che nel secondo game ha fatto altrettanto ristabilendo la parità.

Sinner e Bublik, in palio la semifinale di Halle

Tutto pronto per i quarti di finale di Halle, in Germania, dove Jannik Sinner e il kazako Aleksandr Bublik si giocano la semifinale del torneo sull’erba che prepara a Wimbledon.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *