Sofia Goggia vince anche in Val d’Isère: settimo trionfo consecutivo in discesa, un anno senza sconfitte

Pubblicità
Pubblicità

Un anno senza sconfitte, per Sofia Goggia in discesa libera. La campionessa olimpica ha vinto anche la discesa di Val d’Isère, la settima consecutiva di un ciclo partito un anno fa dalla pista Oreiller-Killy in Francia. Battute l’americana Breezy Johnson (a 27 centesimi) e l’austriaca Mirjam Puchner ( a 91), la bergamasca passa in testa alla Coppa del mondo grazie all’undicesima vittoria in discesa (a una da Isolde Kostner) e quindicesima in assoluto in Coppa del Mondo (a una da Deborah Compagnoni e due da Federica Brignone).

Dalla Francia alla Francia

La straordinaria serie di Sofia Goggia è cominciata quasi un anno fa, il 19 dicembre 2020, sempre sulla pista di Val d’Isère. Il 9 gennaio del 2021 il bis in Austria, a St. Anton, per poi proseguire in Svizzera, il 22 e il 23 gennaio a Crans Montana, quarta vittoria che ha preceduto la beffa dell’infortunio che ha privato la campionessa dei Mondiali a Cortina. La vittoria senza gareggiare della coppa di specialità ha chiuso una stagione bella e amara, prima di una lunga pausa in vista dell’anno olimpico. Cominciato come meglio non si poteva: vittoria il 3 dicembre a Lake Louise, ripetuta il giorno dopo sempre in Canada. Prima di tornare in Europa, proprio a Val d’Isère a chiudere un ciclo di un anno con la settima vittoria consecutiva.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source