Sondaggio FT: Il 78% degli intervistati afferma che le banche britanniche si sono “stupite” per la loro capacità di adattamento durante il COVID-19

Libero Quotidiano News

Condividi:

16 settembre 2020

Nonostante le difficoltà, il settore dei servizi finanziari nel Regno Unito sta mostrando chiari segnali di crescita e innovazione.
MILANO, 16 settembre 2020 /PRNewswire/ — Appian (NASDAQ: APPN) ha pubblicato i risultati di un sondaggio che ha esaminato la reazione del settore bancario britannico alla pandemia di coronavirus, rivelando che quasi tre quarti degli intervistati ha dichiarato che la loro organizzazione è risultata più innovativa.
L’indagine “Innovating in a Crisis: How COVID-19 Changed the Way UK Banks Deliver Core Operations”, condotta da FT Focus e supportata da Appian, mostra come le banche stanno affrontando nuove sfide. Secondo i risultati del sondaggio, il 78% delle banche si è “dimostrato più flessibile di quanto si pensasse” e il 72% “è divenuto più innovativo durante il corso del 2020”.
Gli intervistati del settore bancario britannico hanno indicato “vendere e concludere nuovi affari” (73%) come la più grande sfida posta dal COVID-19, seguita da “servizi alla clientela” (72%), infine “gestione del rischio e processi di conformità” (71%). Tuttavia, la difficoltà da affrontare di una banca sembra essere l’opportunità di un’altra. A dimostrazione del fatto che la natura concorrenziale del mercato permane nonostante la crisi, percentuali pressoché uguali di intervistati hanno visto la pandemia e la Brexit come opportunità o minaccia per il business. Le tecnologie emergenti hanno rappresentato per le banche l’unico fattore su cui gli intervistati hanno ottenuto un maggiore consenso, visto che il 57% dei partecipanti considera l’uso dell’automazione, del cloud e dell’intelligenza artificiale come opportunità di crescita.
Come le banche stanno affrontando il COVID-19:
Oltre ad un aumento del lavoro a distanza e dello sviluppo online, l’82% ha accelerato i processi di conformità e di approvazione, e l’81% sta utilizzando practice agile per aumentare il ritmo della fornitura di nuovi prodotti o servizi, a indicare che i processi pre-COVID-19 sono stati accelerati.
“L’emergenza sanitaria ha costretto il settore bancario ad adattarsi rapidamente alle nuove sfide. I risultati del sondaggio dimostrano che le banche sono in grado di essere agili, di innovare e di implementare nuove tecnologie quando richiesto dal mercato. Nonostante si prevedano riduzioni dei costi per un numero significativo di banche del Regno Unito, trovare nuovi modi per rimanere efficienti e fornire un servizio conforme ed efficace è probabilmente la priorità assoluta”, ha dichiarato Mike Heffner, VP, Solutions and Industry Go To Market di Appian.
“Non abbiamo mai visto una tale trasformazione, una tale spinta innovativa, come quella di cui siamo stati testimoni negli ultimi quattro o cinque mesi [fino a luglio 2020]”, ha dichiarato Ritesh Jain, COO di Digital Technology presso HSBC e un partecipante al sondaggio.
Per saperne di più su come le banche del Regno Unito sono rimaste agili anche sotto pressione, potete consultate il rapporto completo “Innovating in a Crisis: How COVID-19 Changed the Way UK Banks Deliver Core Operations” survey report.
Per analizzare i risultati del sondaggio, Appian ha organizzato un webinar moderato dal prestigioso autore di FinTech Chris Skinner insieme a Mike Heffner e Guy Mettrick, leader del settore dei servizi finanziari di Appian.
Lunedì 30 Settembre 2020, ore 15:00 Banking Operations Innovating in a Crisis: Chris Skinner analizzerà l’ultimo Financial Times (FT) Focus Report
Il webinar approfondirà il modo in cui:
Registrati subito al webinar.
Metodologia L’indagine, condotta da FT Focus, ha raccolto le risposte di 263 dirigenti bancari britannici di alto livello nel mese di luglio 2020. Gli intervistati hanno ricoperto ruoli presso banche retail (43%), banche commerciali (29%) o banche d’investimento (29%). Poco meno della metà (49%) ha ricoperto posizioni in C-suite, tra cui 27 CEO. FT Focus ha anche parlato in modo approfondito con Ritesh Jain, allora COO di Digital Technology presso HSBC, per capire in dettaglio come i leader bancari stanno affrontando le sfide emerse nella prima metà del 2020.
A proposito di Appian Appian fornisce una piattaforma di sviluppo low-code che accelera la creazione di applicazioni aziendali ad alto impatto. Molte tra le più grandi organizzazioni al mondo utilizzano le applicazioni Appian per migliorare l’esperienza del cliente, raggiungere l’eccellenza operativa e semplificare la gestione globale del rischio e la compliance. Per ulteriori informazioni, visita www.appian.it



Go to Source

Commenti l'articolo

Rispondi