Stati Uniti, arrestati i genitori del 15enne autore della strage in Michigan

Pubblicità
Pubblicità

Sono stati arrestati oggi a Detroit i genitori di Ethan Crumbley, il quindicenne incriminato per terrorismo, omicidio e tentato omicidio nella sparatoria alla Oxford High School alla periferia di Detroit, dove sono morti quattro studenti e ne sono rimasti feriti sette.

“Devi imparare a non farti vedere”: i genitori del ragazzino killer del Michigan accusati di omicidio. Sono in fuga

Lo ha detto alla Cnn Rudy Harper, portavoce della polizia della città americana. James e Jennifer Crumbley erano scomparsi poche ore prima di essere a loro volta incriminati per omicidio colposo per le negligenze nella vicenda: sono accusati di omicidio involontario per aver lasciato utilizzare al figlio un’arma comprata in regalo.

Il 26 novembre Ethan accompagnò i genitori a comprare l’arma e poi ne postò le foto sui social media, scrivendo: “Oggi ho ricevuto questa nuova belezza”. Nel weekend di Thanksgiving, la madre scrisse, sempre sui social, che lei e suo figlio stavano provando il nuovo regalo di Natale.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source