Stati Uniti, la Camera approva il maxi piano sociale di Biden da 1.750 miliardi di dollari

Pubblicità
Pubblicità

La Camera dei rappresentanti del Congresso americano ha approvato il ‘Build Back Better’, il maxi piano di Joe Biden da 1.750 miliardi di dollari per sostenere il welfare, l’istruzione e investire nella transizione ecologica. Si tratta della manovra sociale più ampia degli ultimi 50 anni, anche se al Senato potrebbe essere in parte ridimensionata.

Il disegno di legge è stato ridimensionato sostanzialmente dal piano iniziale che valeva 3,5 trilioni di dollari, ma anche così resta un massiccio piano di iinvestimenti. La stima del Congressional Budget Offices dice che il disegno di legge aumenterebbe il deficit del bilancio federale di 367 miliardi di dollari in 10 anni, ma che le entrate aggiuntive derivanti dal miglioramento delle riscossioni fiscali dell’Internal Revenue Service potrebbero generare un aumento netto delle entrate di 127 miliardi di dollari fino al 2031.

La Casa Bianca stima che le modifiche dell’IRS genereranno 400 miliardi di dollari di entrate aggiuntive e afferma che il disegno di legge nel complesso ridurrà i deficit di 121 miliardi di dollari in un decennio.
 

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source