Strage del Mottarone, la prima telefonata al 118: “Che casino, è caduta la cabina della funivia”

Pubblicità
Pubblicità

“Stiamo mandando un po’ di mezzi, a Stresa pare sia caduta una cabina”. È una delle prime telefonate tra i soccorritori scattata subito dopo la tragedia del Mottarone. La centrale operativa del 118 informa dell’accaduto i carabinieri, ma le informazioni sono ancora piuttosto sommarie. Un po’ alla volta tutto diventa più chiaro. Una cabina della funivia si è staccata in un luogo non facilmente raggiungibile dai mezzi: “Pare che la cabina sia caduta in mezzo al bosco, non è raggiungibile dai mezzi via terra”. Quando arriveranno sul posto, i soccorritori scopriranno che le persone a bordo non saranno solo sei, come si accenna nella telefonata, ma quindici. Moriranno in 14, si salverà soltanto il piccolo Eitan.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *