Torino, elezioni comunali 2021: la diretta di oggi 4 ottobre. Exit poll Rai: Lo Russo 44-48%, Damilano 36,5-40,5%

Pubblicità
Pubblicità

Si è chiuso alle 15 il secondo giorno di votazioni a Torino. La giornata partiva da un dato di affluenza molto basso: i seggi si sono chiusi ieri sera con una affluenza del 36.5%. La partecipazione al voto nel capoluogo piemontese si conferma dunque inferiore al dato nazionale, che è stata del 45,17%. Concluse le votazioni, sono iniziate le operazioni di scrutinio per l’elezione del sindaco e, a seguire, quelle del Consiglio comunale e delle circoscrizioni. L’eventuale turno di ballottaggio, previsto per i comuni sopra i 15 mila abitanti, è previsto nei giorni di domenica 17 e di lunedì 18 ottobre.

Exit poll Rai: Lo Russo 44-48%, Damilano 36,5-40,5%

L’exit poll di Consorzio opinio per la Rai vede il candidato del centrosinistra Stefano Lo Russo in vantaggio per le elezioni di Torino. Lo Russo è stimato tra il 44% e il 48%, mentre il suo sfidante di centrodestra paolo damilano si muove in una forbice che lo vede tra il 36,5% e il 40,5% dei voti. Insegue la candidata dei 5 stelle Valentina Sganga tra il 7% e il 9%, mentre il candidato comunista Angelo D’Orsi è stimato tra l’1,5% e il 3,5% dei consensi.

Instant poll di Quorum-Sky: Lo Russo al 43-47%, Damilano al 38-42%

In base al primo Instant Quorum/youTrend per SkyTg24, alle comunali a Torino il candidato Stefano Lo Russo (centrosinistra) raggiunge una forchetta del 43-47%. seguito da Paolo Damilano (centrodestra) con il 38-42%. Valentina Stanga (Cinquestelle) è al 6-10% 

Lo Russo 43-47% secondo l’exit poll Mediaset. Sganga tra il 6 e il 10%

In base al primo Intention Tecné per Mediaset, alle comunali a Torino il candidato Stefano Lo Russo (centrosinistra) raggiunge una forchetta del 43-47 seguito da Paolo Damilano (centrodestra) con 37-41 e Valentina Sganga (M5s) 6-10.

Affluenza in picchiata: si rischia chiusura sotto il 50%

Le prime indicazioni sull’affluenza in arrivo dai seggi torinesi fanno pensare che l’affluenza non supererà il 50%. Secondo gli analisti, il dato finale potrebbe attestarsi attorno al 47%. Cinque anni fa al primo turno aveva votato il 57,17% dei torinesi.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source