155118705 4bb1e85a 35a3 4301 8d07 cb039206bff9

Torino, guardia giurata uccide la moglie con cinque colpi di pistola

La Republica News
Pubblicità
Pubblicità

155118705 4bb1e85a 35a3 4301 8d07 cb039206bff9

Femminicidio, oggi pomeriggio a Torino, in un appartamento di corso Novara 87, nel quartiere Barriera di Milano, periferia nord della città: una guardia giurata di 50 anni ha esploso cinque colpi di pistola contro la moglie, sua coetanea e secondo le prime informazioni di nazionalità straniera, uccidendola. Poi è rimasto a casa, attendendo l’arrivo degli agenti.

A quanto si apprende da una sommaria ricostruzione degli investigatori, il vigilante, al culmine di una lite, avrebbe afferrato l’arma sparando alla donna da distanza ravvicinata. I due, sempre secondo i primi accertamenti, erano in fase di separazione.

Femminicidi a Torino: 330 casi in mezzo secolo, in nove casi su dieci l’assassino è un conoscente

A dare l’allarme sono stati i vicini: è intervenuta la polizia, che ha arrestato l’uomo, rimasto sul luogo del delitto. La pistola, regolarmente detenuta e ora sotto sequestro, è quella di servizio della guardia giurata. La donna, soccorsa agonizzante dall’equipaggio dell’ambulanza, è spirata prima dell’arrivo in ospedale.



Go to Source