113522192 ee5f3b7b 3655 44a5 92ab e8700b9c49c3

Tragedia del Mottarone, il piccolo Eitan dimesso dall’ospedale

La Republica News
Pubblicità
Pubblicità

113522192 ee5f3b7b 3655 44a5 92ab e8700b9c49c3

È stato dimesso il piccolo Eitan, unico sopravvissuto nella tragedia di Stresa. Il bimbo, di 5 anni, è stato ricoverato per diciotto giorni nel reparto Isola dell’ospedale Regina Margherita di Torino, dove è arrivato in elicottero il 23 maggio dopo l’incidente.

Uno striscione appeso all’esterno del carcere di Varbania (ansa)

Da quel giorno, prima nel reparto di rianimazione poi in degenza, è stato seguito dall’equipe medica, da psicologi e accanto gli è sempre stata la zia Aya, che abita a Pavia, dove la famiglia di Eitan si era trasferita dall’Israele. È lì, nella sua casa del Pavese, dove questa mattina, dopo le dimissioni, è stato accompagnato in ambulanza.

Tragedia del Mottarone, ora il piccolo Eitan sa che mamma e papà sono morti

Ora, come spiegano fonti mediche, le sue condizioni sono molto migliorate e la prognosi, viste anche le diverse fratture e i traumi riportati nell’incidente, è di 60 giorni. Nei giorni scorsi al bimbo è stato spiegato quanto accaduto e ora proseguirà il percorso terapeutico dal punto di vista psicologico ed effettuerà future visite di controllo. 



Go to Source