Tragedia nel canale della Manica, 27 migranti sono morti in un naufragio

Pubblicità
Pubblicità

PARIGI – Sono 27 i morti nel naufragio di un’imbarcazione di migranti al largo di Calais, sulla Manica: la barca era diretta nel Regno Unito, secondo fonti citate dalla tv francese Bfm. Il primo ministro francese, Jean Castex, parla di “tragedia”.

La barca si è ribaltata. La prefettura marittima della Manica e del Mare del Nord ha dichiarato che è in corso un’operazione di salvataggio per trovare altre persone che potrebbero essere ancora in mare, mentre alcune sono state già portate in salvo. Un dispositivo aereo e marittimo è stato schierato con due elicotteri, una motovedetta della marina francese, una nave di sorveglianza marittima costiera e una scialuppa di salvataggio.

La Bbc ha detto di aver capito che oggi sono circa 25 le barche che hanno cercato di fare la traversata. La guardia costiera francese aveva emesso una richiesta di soccorso per 15 persone finite in acqua, ha riferito l’emittente britannica. All’inizio di questa settimana, il ministro degli Interni Priti Patel ha descritto il numero di migranti illegali in partenza dalla Francia come “inaccettabile”.

Lunedì il numero di migranti che hanno raggiunto il Regno Unito via mare quest’anno ha superato di oltre tre volte il totale del 2020.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source