Tragedia sul set di un western con Alec Baldwin: morta una donna, un ferito

Pubblicità
Pubblicità

Una donna di 42 anni è stata uccisa sul set del nuovo film di Alec Baldwin, il western “Rust” girato al Bonanza Creek Ranch, vicino a Santa Fe, nel New Mexico. La tragedia sarebbe avvenuta a causa del malfunzionamento di un’arma da fuoco, una pistola o un fucile di scena. Un uomo, sempre della troupe, è invece rimasto ferito. Inutile il trasporto in elicottero in ospedale, dove la donna è morta. In ospedale anche l’altro ferito.

Sull’episodio indaga l’ufficio dello sceriffo della contea di Santa Fe, che dovrà accertare la dinamica dell’incidente e che tipo di arma e di proiettili sono stati utilizzati. Non sono state diffuse le generalità della vittima. 

Il film, co-prodotto dallo stesso Baldwin, è diretto da Joel Souza. Del cast fanno parte anche Jensen Ackles, Brady Noon e Travis Fimmel. Le riprese sono state interrotte. La produzione ha assicurato che l’arma era stata caricata a salve ma inspiegabilmente ha sparato, uccidendo.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source