145039535 9badd4c0 63ac 4931 b1e1 6196c69f8c93

Trento, è di Peter Neumair padre di Benno il cadavere ritrovato nell’Adige

La Republica News
Pubblicità
Pubblicità

145039535 9badd4c0 63ac 4931 b1e1 6196c69f8c93

La salma trovata nell’Adige a Trento appartiene a Peter Neumair. Lo conferma l’avvocato Carlo Bertracchi, legale di Madè Neumair, sorella di Benno. L’identificazione sarebbe avvenuta tramite alcuni effetti personali trovati sul corpo, in particolare l’orologio. La conferma definitiva potrà arrivare comunque solo dall’esame del dna che la Procura di Bolzano intende disporre nelle prossime ore.

Bolzano, coppia scomparsa, Benno Neumair ha confessato: ha ucciso i genitori

L’uomo, di 63 anni, era scomparso lo scorso 4 gennaio assieme alla moglie Laura Perselli, di 68 anni. Pochi giorni dopo il ritrovamento del cadavere della donna, avvenuto il il 6 febbraio, il figlio della coppia, Benno, aveva confessato di aver ucciso entrambi i genitori e gettato i loro cadaveri nel fiume Adige dal ponte di Vadena.

Coppia scomparsa a Bolzano, il corpo della donna trovato nell’Adige

Le ricerche nel fiume erano riprese da alcuni giorni, su ordine della Procura, che aveva incaricato un reparto cinofilo, specializzato nelle ricerche in acqua, della Polizia di stato. Il gruppo di ricercatori era arrivato da La Spezia. Il corpo recuperato dall’Adige era in acqua da molto tempo. E’ in forte stato di decomposizione. Sul posto si trova anche la scientifica.



Go to Source