Trento, post sessista di Valentini (FdI). E la collega Ambrosi chiede: “Ora via le mele marce”

Pubblicità
Pubblicità

Un post sessista, oltraggioso, volgare. A pubblicarlo un esponente di Trento di Fratelli d’Italia. La denuncia di quanto scritto su Facebook arriva da una collega di partito, Alessia Ambrosi. “Ieri è successa una cosa gravissima – scrive sul suo profilo social – un esponente trentino del nostro partito, Luca Valentini, ha rivolto frasi ingiuriose contro le donne, ha usato parole imperdonabili e indegne, ha detto che la battaglia contro la violenza sulle donne è una sciocchezza aggiungendo, cito testualmente, ‘Care donne, se gli uomini non vi vanno bene allora scopatevi i cavalli'”. Un post sessista, quello di Valentini, di cui ora però su Facebook non c’è più traccia perché l’esponente di Fdi lo ha cancellato.

[embedded content]

Ambrosi ricorda che il coordinatore regionale del partito di Meloni, Alessandro Urzì, “ha prontamente condannato questa vergognosa sortita, dicendo chiaramente che chi afferma cose del genere ‘si pone fuori dal partito'”. Dopo aver rimosso il post sotto accusa, Valentini ha pubblicato oggi un messaggio di scuse. “A tutte le donne – ha scritto su Facebook – chiedo scusa, non tanto perché quello che ho scritto era veramente diretto a voi, ma in quanto ho utilizzato delle offese verbali appositamente per uno scopo. Nessuno dovrebbe mai pronunciare le parole che ho scritto, è una violenza verbale”. Inoltre, Valentini aggiunge: “Scusate se ho cercato il confronto immettendo violenza”. Ma così, sostiene, “ho ottenuto l’attenzione che cercavo per affermare che la violenza non ha genere. La violenza possono subirla anche gli uomini – conclude – e io sono uno di loro, sono uno di voi donne che avete sibito violenze”.

[embedded content]

Nonostante le scuse, resta la polemica. “Sui social un’altra candidata Fdi, Carolina Roat, ha dato ragione” a Valentini, denuncia il segretario nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni: “Mi vergogno per loro, non ci può essere spazio in politica per personaggi simili. Mi auguro che Giorgia Meloni nelle prossime ore annunci la loro cacciata dal partito”.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source