Trovato morto il campione di body building Alberto Clementi

Trovato morto il campione di body building Alberto Clementi

La Republica News
Pubblicità
Pubblicità

CAORLE – Il campione di body building Alberto Clementi, 49 anni,  è stato trovato morto nel bagno della sua abitazione a Caorle, vicino a Venezia.  Secondo le prime notizie nella stanza c’era una notevole quantità di sangue, ma il decesso non sarebbe da attribuire a cause violente. Accertamenti sono in corso da parte dei Carabinieri della Compagnia di Portogruaro e della Procura della Repubblica di Pordenone, che ha disposto l’autopsia per chiarire le cause del decesso.
Si vuole capire soprattutto se vi sia una correlazione con l’attività di body-builder svolta dall’uomo e sull’ipotesi di uso di anabolizzanti. Il campione di body building Alberto Clementi trovato morto a Caorle„I carabinieri hanno eseguito un sopralluogo nell’abitazione e sequestrato alcuni farmaci e integratori trovati all’interno. ebbe interessarti: https://www.veneziatoday.it/cronaca/alberto-clementi-body-building-trovato-morto-caorle.html
Ad allertare i soccorsi è stata la fidanzata. La porta del bagno è stata aperta dai vigili del fuoco, ma quando i medici sono riusciti a entrare, lo sportivo era già deceduto.



Go to Source