Twitter: Wp, Musk ha smantellato il comitato per la sicurezza del social

Pubblicità
Pubblicità

Twitter ha smantellato all’improvviso il suo Trust and Safety Council, ovvero il comitato per la sicurezza del social. Lo riporta il Washington Post aggiungendo che si tratta “dell’ultimo segnale che Elon Musk sta distruggendo anni di lavoro e istituzioni create per rendere il social network più sicuro e civile”.

I membri del comitato, precisa il quotidiano americano, hanno ricevuto una e-mail, il cui oggetto era “Grazie”, che li informava che il comitato non era più “la struttura migliore” per portare “approfondimenti esterni nel nostro lavoro di sviluppo di prodotti e politiche”. L’e-mail è arrivata meno di un’ora prima di un incontro su Zoom dei membri del comitato con i dirigenti di Twitter per discutere i recenti sviluppi.

“Per anni decine di difensori dei diritti civili, accademici e sostenitori di tutto il mondo si sono offerti volontari per aiutare a migliorare la sicurezza sulla piattaforma”, sottolinea ancora l’articolo. Nella mail, firmata Twitter, si legge: “Siamo grati per il vostro impegno, per la vostra consulenza e la collaborazione negli ultimi anni e vi auguriamo ogni successo per il futuro”.

“In meno di due mesi – osserva infine il quotidiano Usa – Musk ha cancellato anni di investimenti in fiducia e sicurezza su Twitter, licenziando elementi chiave della forza lavoro e ripristinando account che in precedenza erano stati sospesi”.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source