Ucraina – Russia, le news dalla guerra oggi. Nuovi attacchi alle infrastrutture di Zaporizhzhia

Pubblicità
Pubblicità

Mentre Kiev e molte altre città ucraine vivono una pesantissima emergenza blackout e gelo, nelle regioni di Kherson, Lugansk e Donetsk continuano i bombardamenti. Un attivista ha reso noto che i russi hanno ucciso dei civili nel Lugansk e ha postato le immagini dei cadaveri. Secondo mezzi di informazione britannici, alle Nazioni Unite circola una bozza di risoluzione per la creazione di un tribunale in stile Norimberga che giudichi i leader russi per i crimini commessi in Ucraina.


La guerra in Ucraina, le tensioni globali: cosa c’è da sapere


Le notizie in diretta dal conflitto Ucraina-Russia

Kiev: attaccate infrastrutture di Zaporizhzhia

I russi hanno attaccato le infrastrutture industriali ed energetiche di Zaporizhzhia. Lo fa sapere Anatoly Kurtev, segretario del consiglio comunale di Zaporizhzhya, come riporta Ukrainska Pravda. Kurtev ha chiarito che le informazioni complete su feriti e vittime sono in fase di chiarimento.

Kiev: dall’inizio della guerra tre milioni di ucraini trasferiti a forza in Russia

Dall’inizio della guerra circa tre milioni di ucraini sono stati trasferiti con la forza in territorio russo. Lo afferma il Commissario per i diritti umani della Verkhovna Rada, Dmytro Lubynets, come riporta Ukrainska Pravda. “Da febbraio, almeno 2.800.000 ucraini sono stati costretti a partire o sono stati deportati nel territorio della Russia”, afferma il commissario.

A Kiev e in altre quattro regioni tornano i blackout programmati

A partire da oggi, a Kiev e in altre quattro regioni dell’Ucraina tornano i blackout programmati. “La situazione nel sistema di alimentazione rimane difficile. Pertanto, vi chiediamo di comprendere eventuali deviazioni che potrebbero verificarsi per bilanciare il sistema di alimentazione”. Lo annuncia la società elettrica Dtek, scrive Unian.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source