Ucraina – Russia, le news dalla guerra oggi. Shoigu: “Ritirata truppe da riva occidentale di Dnipro”. Kiev cauta

Pubblicità
Pubblicità

I russi si ritirano da Kherson, sud dell’Ucraina, e fanno saltare in aria cinque ponti per coprirsi. Il ministro della Difesa di Mosca Shoigu ha approvato la proposta di rischierare le truppe sulla riva sinistra del Dnepr perchè, riferisce l’agenzia Interfax, sulla riva destra le forze russe rischiavano un isolamento e i civili erano a rischio per i bombardamenti ucraini. Ucciso il vice governatore dell’amministrazione filorussa di Kherson Kirill Stremousov: ‘Un incidente stradale’, secondo la Tass. L’Ue presenta un piano da 18 miliardi per Kiev, ma Orban frena.

Intanto il presidente russo, Vladimir Putin, non parteciperà al summit del G20 che si svolgerà a Bali la prossima settimana.Al suo posto andrà il ministro degli Esteri Sergey Lavrov.

Preoccupazione per la cestista americana Brittney Griner, trasferita in una colonia penale in Russia. Intanto il gestore del servizio di trasmissione dell’elettricità dell’Ucraina Ukrenergo annuncia blackout in tutto il Paese, compresa la regione di Kiev.

Nyt: delegazione parlamentari di Kiev andrà a Washington

Una delegazione di parlamentari ucraini sta organizzando un viaggio a Washington in dicembre per discutere degli aiuti contro l’invasione russa e avere garanzie di uno sforzo bipartisan per la loro prosecuzione, dopo le elezioni di Midterm. Lo scrive il New York Times.
“Capiamo una cosa: il pericolo che vediamo dalle cosiddette ali radicali di entrambi i partiti, i repubblicani di estrema destra e i democratici di estrema sinistra. Possono cominciare un dibattito sul blocco degli aiuti all’Ucraina”, ha spiegato il deputato Volodymyr Ariev, uno dei parlamentari che promuovono il viaggio.

Biden: non abbiamo dato a Kiev assegno in bianco

“Non abbiamo dato all’Ucraina un assegno in bianco. Ci sono molte cose che l’Ucraina vuole che non abbiamo fatto”. Lo ha affermato il presidente americano Joe Biden parlando dalla Casa Bianca all’indomani delle elezioni di midterm.

(reuters)

Zelensky: molta attenzione, liberazione Kherson frutto sforzi

Ci muoviamo con molta attenzione; la liberazione di Kherson sarà il risultato degli sforzi dell’Ucraina. Lo afferma il presidente Volodymyr Zelensky in un video messaggio per commentare l’annuncio del ritiro della Russia da Kherson.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source