Ucraina – Russia, le news di oggi. In mattinata colloqui tra i due Paesi

Pubblicità
Pubblicità

Mentre sul terreno prosegue l’offensiva russa e Putin mette in stato d’allerta il sistema difensivo nucleare si apre uno spiraglio di speranza: le parti si incontreranno al confine tra Ucraina e Bielorussia. Non a caso il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha affermato che le prossime 24 ore saranno cruciali per il destino del suo Paese. Da Kiev arriva anche un nuovo bilancio delle vittime civili: 352 morti, tra i quali 14 bambini. Nel frattempo la comunità internazionale continua ad ampliare le sanzioni contro Mosca. Diversi Paesi, tra i quali l’Italia, hanno chiuso lo spazio aereo ai voli russi. Stati Uniti e Francia chiedono ai loro cittadini di lasciare la Russia.

00.53 Zelensky a Johnson: le prossime 24 ore saranno cruciali

Il presidente ucraino ha detto al telefono al premier britannico che le prossime 24 ore saranno cruciali per il suo Paese. Nel darne notizia, un portavoce di Downing Street precisa che Johnson ha riabadito a Zelensky l’impegno di Londra e dei suoi alleati per gli aiuti militari a Kiev.

00.47 Anonymous: hackerato anche sito del ministero dell’Energia russo

 Il collettivo di hacker Anonymous ha rivendicato di aver reso irraggiungibile anche il sito del ministero dell’Energia russo. “Tango down’, ovvero ‘Obiettivo centrato’, si legge in un tweet del collettivo riferito a questo ministero chiave di Mosca. Anonymous ha rivendicato di aver hackerato dall’invasione dell’Ucraina circa 300 siti internet di compagnie, banche e media statali russi tra cui quelli dei colossi energetici Gazprom, Lukoil e Rosneft.

00.40 Missione prolungata per oltre 4.000 militari Usa in Europa

Più di 4.000 soldati americani di stanza in Europa a tempo determinato vedranno la loro missione prolungata di alcune settimane. Lo riporta la Cnn, sottolineando che l’estensione rientra negli sforzi degli Stati Uniti per rassicurare gli alleati europei durante la crisi in Ucraina.

00.35 In picchiata i future di Wall Street

 I future sui listini di Wall Street crollano: sul Dow Jones perdono oltre l’1,5%, sul Nasdaq il 3% e sullo S&P 500 il 2,9%.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source