Ucraina&Covid, uscita d’emergenza. Con Veltroni, Del Ponte e Sileri

Pubblicità
Pubblicità

Nel 36mo giorno di guerra Mariupol è sotto attacco, esplosioni nel centro a Kiev e a Chernobyl la situazione è catastrofica. Zelensky denuncia: “Non c’è alcun arretramento dei russi”. Draghi dopo la telefonata con Putin: “Parti più vicine, Italia chiesta come garante”. Mentre c’è chi teme trappole e bluff di Mosca, la domana è: quali margini ci sono davvero per un cessate il fuoco e quali vie diplomatiche si possono ancora aprire. Per certo si moltiplicano le denunce sui crimini di guerra commessi.

Oggi a Metropolis Walter Veltroni, ex segretario Pd che ha appena dato alle stampe il suo nuovo romanzo “La scelta” (Rizzoli), e Carla Del Ponte – ex procuratrice capo del Tribunale penale internazionale. Nell’ultimo giorno dello stato di emergenza da pandemia facciamo anche un punto sulle ultime restrizioni e i vaccini che verranno con il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri. In studio Liana Milella e Gerardo Greco. La controcopertina è un estratto dell’intervista di Daniele Alberti a Eugenia Korshunova, prima ballerina di Kiev che ora insegna a Trento dopo essere scappata dalla guerra con il figlio.

Metropolis è in streaming alle 18 dal lunedì al venerdì sulle piattaforme Gedi e on demand in video e in podcast sul sito di Repubblica

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source