Vaccinazioni dei quarantenni, Figliuolo detta i tempi: “Si possono aprire le liste, ma per le iniezioni non prima di giugno”

Pubblicità
Pubblicità

Apertura delle prenotazioni agli over 40: il generale Figliuolo ha confermato che l’iscrizione alle liste per i nati negli anni Settanta sarà possibile già a partire dalla prossima settimana. “Ma questo non vuol dire – ha sottolineato il commissario straordinario all’emergenza Covid, in Trentino per un tour istituzionale i visita all’hub vaccinale di Trento Fiere – che da lunedì inizieremo a vaccinare i quarantenni. Dovrei avere una fornitura nascosta di fiale da poter dare. Significa però – ragiona il generale degli alpini – che, soprattutto le regioni grosse, potranno iniziare a programmare. Ma non a inoculare”. Le dosi necessarie per coprire la fascia d’età, ha stimato il generale Figliuolo, “non arriveranno prima di fine maggio, inizio giugno”. Il presidente della Toscana Giani ha confermato che anche nella sua Regione da lunedì saranno aperte le iscrizioni per gli over 40.

Vaccini, nella maratona delle Regioni vince l’open day

Diciassette milioni di dosi e giovedì raggiunto il target di 500mila iniezioni

“Chiuderemo il mese di maggio con circa 17 milioni di dosi – ha detto ancora Figliuolo –  ma questi numeri non ci permettono ancora di aprire gli oltre 730 punti aziendali programmati nel Paese. Se però per giugno le previsioni verranno confermate, questo sarà possibile. Maggio sarà ancora un mese di transizione”. Il generale ha poi confermato che nella giornata di ieri è stata raggiunta quota 500.000 somministrazioni in Italia, e che la media della scorsa settimana si attesta ad oltre 457.000 somministrazioni al giorno.

Vaccini, nella maratona delle Regioni vince l’open day

La Pirelli pronta a vaccinare in azienda

“Alla Pirelli sono già pronti per partire con le vaccinazioni aziendali”. Lo ha detto l’amministratore delegato di Pirelli, attuale sponsor dell’Inter, Marco Tronchetti Provera, a margine della visita della vice presidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti al centro vaccinale dell’Hangar Bicocca.  “È tutto pronto – ha aggiunto Tronchetti –  abbiamo gli ambulatori aziendali disponibili, se arrivano i vaccini noi siamo pronti domani”.

Piemonte in sicurezza entro l’estate

“Con un milione di vaccini al mese garantiti, entro l’estate avremo messo in sicurezza tutto il Piemonte”. Lo dice il presidente della Regione, Alberto Cirio, a margine di una visita all’hub vaccinale allestito nell’area esterna del centro commerciale Le Gru di Grugliasco (Torino). “Il generale Figliuolo, martedì sera, mi ha dato garanzie in merito ai contingenti certi di somministrazione dei prossimi mesi – aggiunge il governatore -. Questo mi ha permesso di forzare un pò il sistema di prenotazione, per cui dalla prossima settimana in 48 ore dalla iscrizione sarà possibile conoscere data, ora e luogo della vaccinazione”.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source