095759699 5df6afa4 f0bb 4ed5 b8c1 d35ebbcd9845

Vaccini, 500mila dosi al giorno nell’ultima settimana. Italia seconda in Europa per immunizzati

La Republica News
Pubblicità
Pubblicità

095759699 5df6afa4 f0bb 4ed5 b8c1 d35ebbcd9845

Nell’ultima settimana i vaccini somministrati giornalmente sono stati circa 500mila al giorno, con un picco il 3 giugno con 550mila dosi inoculate. Sono i dati del report settimanale della Presidenza del Consiglio sulla vaccinazione per il Covid.

Nell’arco degli ultimi sette giorni l’approvvigionamento di vaccini ha fatto registrare un +4.346.582, con un tasso di somministrazioni rispetto alle consegne pari ad oltre il 91%.

Locatelli: “La svolta c’è e se saremo prudenti il Covid non tornerà

Guardando alle fasce di età più vulnerabili, le percentuali di prime somministrazioni continuano a crescere rispetto alla settimana precedente. In dettaglio si legge che le prime somministrazioni della fascia 60-69 anni è al 72,61% (+10,5), per quella 70-79 anni è all’83,52% (+1,75) mentre per quella degli over 80 è al 90,96% (+0,6).

I vaccinati con due dosi nella fascia 60-69 anni sono il 28,81% (+10,2), in quella 70-79 anni il 6,14% (+3,8), tra gli over 80 l’82,58% (+1,2).

Vaccini in vacanza ecco le nuove regole. Richiami solo a chi fa soggiorni lunghi

Secondo i dati pubblicati sul portale vaccini Agenas l’Italia si colloca al sesto posto tra i 27 Paesi UE, nella classifica somministrazioni per 100 abitanti, con una percentuale pari al 61,02%, davanti a Francia e Spagna. In termini di popolazione interamente vaccinata, l’Italia è al secondo posto assoluto in Europa, subito dopo la Germania.

Vaccini, la legge arenata. Le Regioni ancora al palo sull’obbligo per i sanitari



Go to Source