Valmalenco, si tuffano in due nel torrente per salvare cane, individuati corpi di Veronica Malini e Rosa Corallo

Pubblicità
Pubblicità

Sono stati individuati i corpi senza vita delle due donne che, nella giornata di ieri, si erano tuffate in un torrente in Alta Val Malenco, a Lanzada, in provincia di Sondrio, in prossimità del ghiacciaio di Fellaria per cercare di salvare il cane che era con loro. Il soccorso alpino e speleologico della Lombardia, VII Delegazione Valtellina e Valchiavenna, sono in questo momento sul posto per recuperare i corpi delle due donne.

Si chiamavano Veronica Malini e Rosa Corallo.

Clima, fonde il ghiacciaio Fellaria: crollano enormi blocchi di ghiaccio dalla vedretta

Le due donne, lecchesi, erano entrate nel torrente Fellaria per cercare di salvare il cane di una delle due finito nelle acque gelide. Il corpo di una è stato individuato stamani e recuperato dalle squadre di soccorritori.

Sono intervenuti i sub dei Vigili del fuoco, militari del Sagf della Guardia di finanza di Sondrio e Soccorso alpino della VII Delegazione che ora sono impegnati nelle ricerche della seconda donna nel territorio impervio del comune di Lanzada.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *