Venezuela, l’accusa dell’Onu: Maduro responsabile di crimini contro l’umanità

La Republica News

L’Onu accusa Nicolás Maduro di crimini contro l’umanità e chiede che venga processato dalla Corte internazionale dell’Aja. Con un comunicato che esprime la sintesi di un duro e dettagliato rapporto steso da un gruppo di investigatori al termine di una lunga indagine nel Paese sudamericano, le Nazioni Unite affermano che le forze di sicurezza e i gruppi loro alleati hanno commesso “violazioni sistematiche dei diritti umani, compresi omicidi e torture che equivalgono a crimini contro l’umanità”.Lo scrive Reuters che assieme alla Bbc riporta ampi brani del rapporto che inchioda il presidente del Venezuela e i suoi ministri della Difesa e dell’Interno, Néstor Reverol e Vladimiro Padrino López, a pesanti responsabilità. La maggioranza delle esecuzioni illegali da parte di agenti statali”, sottolinea il dossier, “non sono state oggetto di indagine e sottoposte a giudizio in Venezuela, un paese dove lo Stato di Diritto e le istituzioni democratiche hanno fallito”.Esteri


Go to Source

Commenti l'articolo

Rispondi