Venti tornado travolgono gli Stati Uniti: “”almeno 50 morti” nel Kentucky

Pubblicità
Pubblicità

NEW YORK – Cinque Stati americani sono stati colpiti da un violento tornado. La potente perturbazione ha attraversato parte degli Usa nelle scorse ore producendo almeno 19 tornado e causando ingenti danni e vittime. Collassa anche un magazzino di Amazon in Illinois. I morti sono almeno 4.

Oltre 50 persone potrebbero essere morte nella zona sud-occidentale del Kentucky. Lo ha reso noto il governatore dello Stato americano, Andy Beshear: “Sappiamo che probabilmente abbiamo oltre 50 vittime”, ha annunciato il governatore citato dalla Cnn.
Il tornado è stato solo l’ultimo episodio di violenti eventi meteorologici, tra cui pesanti tempeste, che hanno colpito ieri sera il settore centrale degli Stati Uniti.

Sono almeno due le vittime in Arkansas, riferisce la Cnn, dove uno dei tornado ha colpito anche una casa di riposo, a Monette. Nel vicino Mississippi, a sole otto miglia, a Leachville, una donna ha perso la vita dopo che la tempesta ha intrappolato i clienti in un minimarket. Anche in Tennessee si contano i danni e diverse persone rimaste intrappolate per ore.

Mentre in Illinois è stato danneggiato un magazzino di Amazon, a Edwardsville, che si trova 24 miglia a ovest di St. Louis in Missouri, che pure è uno degli Stati colpiti, come anche il Kentucky. Nel complesso la forte perturbazione ha interessato oltre 55 milioni di persone in tutti gli Usa e sono circa 157mila, in sei Stati, i residenti rimasti al buio a causa di problemi alla rete elettrica.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source