Viaggio a Brinzio, il Comune lombardo con il 97% dei vaccinati e zero contagi

Pubblicità
Pubblicità

“Il comune di Brinzio ha il 97% della popolazione vaccinata grazie all’osservanza delle regole da parte dei cittadini. Attualmente non abbiamo persone contagiate e il 3% non vaccinato escludo abbiano a che fare con i no vax”. Con queste parole il sindaco di Brinzio, Roberto Piccinelli, racconta il piccolo comune lombardo in provincia di Varese che, con i suoi 789 residenti, ha registrato la più alta percentuale di vaccinati contro il Covid-19 in Italia. Un risultato che può esser stato generato da più fattori, secondo i cittadini: “una età media molto alta, la paura infusa del virus e un forte senso di responsabilità e ascolto dei medici di base”. “Da quando è scoppiata la pandemia ha passato un anno e mezzo senza uscire di casa – ha aggiunto un altro abitante di Brinzio, intento a passeggiare per le vie deserte del centro -. Ho passato tutto il tempo a coltivare l’orto perché avevo paura di uscire, ma il vaccino mi ha dato il conforto per andare avanti”.

Di Edoardo Bianchi

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *