163508052 1e637414 d6a6 41cf ac02 db0dadea60e7

Virus, Oms raccomanda vaccino AstraZeneca anche per over 65

La Republica News
Pubblicità
Pubblicità

163508052 1e637414 d6a6 41cf ac02 db0dadea60e7

Gli esperti dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) raccomandano il vaccino AstraZeneca contro il Covid-19 a tutte le persone con età superiore ai 18 anni, incluse le over 65. Lo ha annunciato Alejandro Cravioto, presidente del Gruppo strategico di esperti (Sage), secondo quanto riferito dalle Nazioni Unite, raccomandando che la seconda dose del farmaco sia somministrata tra 4 e 12 settimane dopo la prima, preferibilmente tra le 4 e 8 settimane successive. “Anche se ci sono varianti in un Paese, non c’è motivo per non usare il vaccino di AstraZeneca per ridurre la malattia grave nella popolazione”, ha sottolineato ancora Cravioto.

Vaccini, la seconda dose di AstraZeneca va fatta dopo 12 settimane, ecco perché

Il gruppo di esperti si continua però a opporre all’uso della vaccinazione per favorire i viaggi internazionali, a causa della penuria di dosi disponibili. Introdurre il passaporto vaccinale, come richiesto da diversi Paesi, andrebbe contro il principio di dare la precedenza ai soggetti più fragili.

In Italia l’Aifa ha autorizzato la somministrazione del vaccino AstraZeneca per tutte le fasce di età ma raccomandandolo per gli under 55. In un secondo momento l’Agenzia ha poi rivisto la sua posizione, chiarendo che può essere somministrato anche a chi abbia superato questa età purché in buona salute. Non in ogni caso ai fragili e anziani over 80, per i quali si utilizzeranno i farmaci a base di Rna di Pfizer e Moderna.



Go to Source