212915413 35080b34 e89a 443c 915e 7b532309c214

Vitalizi, il Senato dice sì alla restituzione della pensione per Roberto Formigoni: “Almeno i 2 mila euro li ho per sempre…”

La Republica News
Pubblicità
Pubblicità

212915413 35080b34 e89a 443c 915e 7b532309c214

Con 3 voti a favore e 2 contrari (Valente – Pd e Balboni – Fdi), il consiglio di garanzia del Senato ha confermato la decisione della commissione contenziosa di Palazzo Madama che ha stabilito il diritto alla pensione per l’ex presidente della Regione Lombardia e senatore Roberto Formigoni.

Vitalizi, M5S annuncia battaglia. Alessandra Maiorino: “L’assegno a Formigoni è un errore clamoroso”

Il consiglio di garanzia ha dunque respinto l’appello presentato dal segretario generale di Palazzo Madama contro la decisione di primo grado. L’organismo composto da senatori scelti dalla presidenza fra giuristi eletti a Palazzo Madama avrebbe deciso anche nel merito e non solo sulla sospensiva. A giorni dovrebbero arrivare le motivazioni alla base di questa determinazione.

Senato, Pd e Iv votano per la proroga del vitalizio a Del Turco. M5S e Lega abbandonano la riunione: decisione rinviata per mancanza del numero legale

“Almeno i due mila euro ce li ho… Li posso tenere per sempre”. Così avrebbe commentato Formigoni la decisione. I suoi avvocati, Domenico Menorello e Andrea Scuttari spiegano: “È stato semplicemente applicato un basilare principio di diritto secondo cui il bene della vita al quale è funzionale la pensione non è totalmente comprimibile. La pensione serve a sopravvivere e non può esserci una seconda condanna per stenti a carico di nessuno. Formigoni la sua condanna la sta scontando.

Sono cominciati nel 1997, con il crac di Lombardia Risorse, i guai giudiziari per Formigoni. Escluse le due condanne per aver diffamato i Radicali, nei suoi confronti sono stati aperti 8 procedimenti penali. In 5 casi è stato assolto, prosciolto o la sua posizione è stata archiviata.

Vitalizi, è scontro sull’assegno a Ottaviano Del Turco



Go to Source