Zelensky incita gli ucraini alla lotta: “Dobbiamo resistere e salvare anche la nostra economia”

Pubblicità
Pubblicità

“La Russia continua a distruggere le nostre infrastrutture, continua a colpire le nostre città. Ma ricostruiremo ogni strada in ogni città. Ogni casa, appartamento di ogni ucraino. Ora che l’occupante è ancora sulla nostra terra dobbiamo colpirlo meglio che possiamo per proteggere le città, per proteggere i villaggi, per proteggere ogni metro della nostra terra”. Così il presidente ucraino Volodymyr Zelensky in un nuovo video, postato sul suo canale Telegram, nel quale torna a parlare dalle strade di Kiev. “Aiutatevi a vicenda – aggiunge – sostenetevi a vicenda. Sostieni la difesa e proteggi lo stato. Insieme vinceremo” “Purtroppo non possiamo ammirare il cielo azzurro sulle nostre città, ma credo che i tutti questi bombardamenti siano solo temporanei, non siano per sempre.L’Ucraina per noi non è solo un territorio come lo è per gli occupanti che non capiscono nulla. Per loro questo è solo un obbiettivo. L’Ucraina per noi rappresenta un milione di momenti felici, di simboli, di luoghi di ricordo. L’Ucraina per noi è la nostra vita per questo milioni di persone oggi difendono il nostro Stato. Per questo oggi noi siamo tutti militari volontari che difendono l’Ucraina, i nostri figli, il nostro futuro”.

Video Telegram

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source