Notizie italiane in tempo reale!

Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

tovato su: Il Denaro

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Le Camere di Commercio italiane, le istituzioni territoriali e gli esperti del credito e della finanza per le imprese a confronto nel capoluogo partenopeo per la prima edizione nazionale del ‘Laboratorio del Credito’. L’iniziativa è promossa dal Consorzio camerale per il credito e la finanza in collaborazione con la Camera di Commercio di Napoli. Tra i temi al centro dell’incontro, l’accesso al credito e la valutazione d’impresa, i sistemi dei Confidi e l’applicazione delle regole di Basilea 3, nonché la valorizzazione della conoscenza nel patrimonio aziendale e i rischi del credit crunch.

tovato su: Il Denaro

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Un progetto che avvicina imprese e università. È “Challenging Education”, l’iniziativa promossa dal Gruppo Giovani Imprenditori dell’Unione degli Industriali di Napoli e dal Dipartimento di Economia Aziendale dell’Università Federico II che vedrà protagonisti oltre 700 studenti. La presentazione del progetto, che vedrà gli studenti misurarsi con reali problematiche di organizzazione aziendale avanzati da alcune delle aziende associate al Gruppo Giovani, si tiene domani in mattinata presso il Complesso Universitario Monte S. Angelo a Napoli.

tovato su: Il Denaro

Clicca qui per leggere l’articolo completo

“La formazione continua nelle industrie agroalimentari: focus sull’action learning”. E’ questo il tema dell’incontro, promosso dalla Sezione Industria Alimentare dell’Unione Industriali di Napoli in collaborazione con Federalimentare, in programma questa mattina alle ore 10.00, presso Palazzo Partanna.

tovato su: Il Denaro

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Trasporti marittimi del golfo di Napoli: la Ugl proclama uno sciopero di 24 ore per giovedì 21 marzo. Il motivo – si legge in una nota del sindacato – riguarda la tassazione sul carburante per muovere i mezzi di trasporto marittimo e i tagli agli sgravi per l’armamento privato per il cabotaggio minore. “L’apatia istituzionale, unita a scelte sbagliate, costituisce una miscela esplosiva che mette in discussione lavoro e diritto alla mobilità dei cittadini isolani – dichiara Almerico Romano, segretario regionale marittimi della Ugl – per cui si è resa necessaria una protesta estrema come la proclamazione di uno sciopero. Non escludiamo ulteriori forme di protesta se non verranno delineate strategie e percorsi a difesa del lavoro marittimo del golfo di Napoli. L’assessore ai Trasporti, Vetrella – conclude il sindacalista – faccia un passo indietro sulla volontà di privatizzare la Regionale marittima Caremar”.

tovato su: Il Denaro

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Conoscere nel dettaglio il piano industriale di Alenia, lo stato delle commesse e le prospettive di crescita e occupazione. È quanto intendono chiedere i sindacati di categoria in occasione del tavolo convocato a Roma per il prossimo 16 marzo con i vertici di Alenia Aeronautica e Governo. I temi da trattare nel vertice romano sono stati discussi ieri nel corso del coordinamento regionale dei lavoratori dell’azienda (in totale 4396 dislocati negli stabilimenti campani di Casoria, Napoli Capodichino, Pomigliano e Nola ndr). Lo rende noto Adelmo Barbarossa, del coordinamento nazionale Finmeccanica dell’Ugl Metalmeccanici. “Dalla riunione – spiega Barbarossa – è emersa la forte preoccupazione per lo spostamento dell’età pensionabile inserito nell’ultima riforma previdenziale, che rischia di lasciare gli esodati del Gruppo senza alcun sostegno al reddito. I lavoratori hanno inoltre sottolineato la necessità di avere una visione chiara del piano industriale di Alenia, oltre che delucidazioni sullo stato attuale delle commesse, in particolare quella riguardante il Cj 27. Nel corso del tavolo del 16 marzo – conclude – faremo il punto con l’azienda anche sulle future prospettive di crescita e occupazione, viste le intenzioni espresse da Finmeccanica di puntare sul comparto aeronautico”.

tovato su: Il Denaro

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Il consorzio fidi presieduto da Calcagni, che fa capo agli imprenditori partenopei, incorporerà la struttura confindustriale guidata da Fasano. Obiettivo: agevolare l’accesso delle piccole imprese ai prestiti bancari

tovato su: Il Denaro

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Disagi nel trasporto pubblico locale, in particolare per chi si deve spostare in Circumvesuviana a Napoli. Si tiene dalle 10 alle 14 lo sciopero nazionale di quattro ore degli autoferrotranvieri del sindacato Orsa. I circa duemila autoferrotranvieri – macchinisti, capitreno, autisti – dell’Orsa protestano sia per il mancato rinnovo del contratto di lavoro da tre anni e di cui non è stata corrisposta l’indennità di vacanza contrattuale, sia perchè la sigla sindacale non viene convocata dall’Associazione delle società ed enti del trasporto pubblico locale (Asstra) al tavolo delle trattative per il rinnovo del contratto della categoria.

Articolo completo:
pubblicato da Libero Quotidiano

Di Pietro operato al cuore Tonino fa lo spot all’ospedale

Sabato 3 marzo Antonio Di Pietro è entato in ospedale: ha avuto un malore, un altro dopo quello del 25 febbraio scorso alla Camera. Malore e brutta caduta: gli viene diagnosticata la rottura di una vertebra. Poi emerge un problema coronarico e il pasdaran dell’Idv viene operato al cuore. E Tonino cuore d’oro che fa? Ha deciso di regalare uno spottone all’ospdeale che lo ha salvato. Un bel gesto. Il leader dell’Idv ha comprato lo spazio per l’inserzione su un giornale: “Siete il fiore all’occhiello della sanità”.

 

Archivi