Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Due operai di Alcoa e due poliziotti feriti. E’ il primo bilancio degli scontri scoppiati a Cagliari davanti all’assessorato regionale al Lavoro, dove i lavoratori dell’azienda di Portovesme, della quale la multinazionale Usa ha annunciato la chiusura, manifestano da stamattina per chiedere gli ammortizzatori sociali anche per le ditte che lavorano in appalto. Secondo le prime ricostruzioni, un gruppo di lavoratori ha cercato di entrare nei locali dell’assessorato insieme ad una delegazione sindacale. Una vetrata sarebbe stata infranta nel muro contro muro con le forze dell’ordine, posizionate davanti all’ingresso. In questo momento sarebbero partite manganellate, che hanno colpito anche la rappresentante della Uil, Daniela Piras. Gli operai raccontano che la polizia avrebbe utilizzato contro di loro anche un estintore. La manifestazione continua in un clima di tensione, mentre  un operaio è stato portato in Questura, un poliziotto al Pronto soccorso. Negli uffici è in corso l’incontro tra i sindacati e l’assessore.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi