Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

tovato su: Il Denaro

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Aversa parte da Casal di Principe un diverso sviluppo locale sui territori dei comuni dell’ambito C2. A lanciare la sfida è il progetto “La Res – Rete economia sociale”, grazie al sostegno della Fondazione con il Sud. Coordinatore del progetto è il Comitato don Diana, coordinato da Valerio Taglione. Il progetto è stato presentato presso l’Università per la legalità e sviluppo, a Casal di Principe, in coincidenza con l’anniversario dei funerali di don Peppe Diana, la ricorrenza della Giornata nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie e della Giornata internazionale contro il razzismo.
Con il progetto “La Res – Rete economia sociale” lo scopo è promuovere, un modello di sviluppo locale integrato in grado di rendere produttivi i patrimoni immobiliari confiscati alla criminalità organizzata, perseguendo l’interesse generale della comunità alla promozione umana e all’integrazione sociale dei cittadini e incrementando capitale sociale nella legalità.
“Questo progetto vuole essere un’altra importante tappa verso la costruzione delle terre di don Peppe Diana – afferma Taglione – nelle quali serve un modo nuovo di pensare, di relazionarsi e di fare economia”.

Rispondi

Archivi