Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

tovato su: Il Denaro

Clicca qui per leggere l’articolo completo

La riduzione delle tariffe per la responsabilità civile automobilistica al Sud, e in special modo in Campania e nel napoletano, deve essere attuata con urgenza. Lo chiede Franco Pontone, senatore del Pdl e avvocato partenopeo, con una interrogazione rivolta ai ministri di sviluppo economico, infrastrutture e trasporti, pubblica amministrazione e semplificazione. Nell’atto si chiede ai ministri “quali iniziative intendano attuare per impegnare le compagnie ad assumere comportamenti più equi e responsabili non solo in materia di politiche tariffarie ma anche in riferimento alla lotta dei fenomeni fraudolenti, onde evitare che le conseguenze delle truffe ricadano sugli assicurati onesti che sono la stragrande maggioranza dei cittadini”. Pontone denuncia scarso impegno, da parte delle società assicurative, sul fronte della lotta all’illegalità e rivela come la Sara, compagnia dell’Automobile Club d’Italia, oltre ad aver soppresso l’agenzia generale di Napoli stia provvedendo a ridimensionare la propria presenza nel territorio partenopeo e nel Mezzogiorno e a aumentare in maniera eccessiva le tariffe. “I ministri ci dicano quali interventi intendono adottare nei confronti dell’Aci – scrive Pontone nella sua interrogazione – per indurre la Sara a ripristinare il regolare svolgimento delle attività assicurative a Napoli, nel pieno rispetto di quanto stabilito nello statuto dell’ente”.

Rispondi

Archivi