Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

È morto a 43 anni il fumettista e regista Gabriele Di Benedetto, noto con il nome d’arte “AkaB”. Il decesso è avvenuto il 14 agosto ma la notizia è stata data solo ora dalla famiglia sui social. L’artista, nato a Milano nel 1976, aveva fondato Shok Studio, occupandosi anche di coordinamento editoriale. Con il suo stile inquieto e dissacrante, aveva collaborato con le maggiori case editrici di fumetti, dalla Marvel alla Dc Comics e alla Bonelli, oltre che con testate come Il Manifesto e Rolling Stone. Non solo, nella sua carriera ha realizzato anche diversi corti ed ha partecipato alla 60esima Mostra del Cinema di Venezia con il suo lungometraggio “Mattatoio”. Nella biografia sul suo sito, Gabriele Di Benedetto si definiva un “esploratore delle condizioni dell’animo umano e sperimentatore non convenzionale”.

L’articolo AkaB morto, addio al fumettista Gabriele Di Benedetto: aveva 43 anni proviene da Il Fatto Quotidiano.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Rispondi

Archivi