Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale
Milano. L’uomo che ha attaccato la sinagoga di Halle, in Germania, uccidendo due persone, era un estremista di destra con un chiaro movente antisemita, hanno detto ieri le autorità tedesche, e non voleva soltanto “imitare altri”, voleva anche “istigare altri a imitare lui”: voleva “un impatto global

tovato su: Il Foglio

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Rispondi

Archivi