Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale
Roma. L’annuncio di Reed Hastings, ceo di Netflix, che l’azienda aprirà uffici e inizierà a pagare le tasse in Italia in base al fatturato nel nostro paese, può rappresentare la svolta nella guerra fiscale tra i cosiddetti colossi del web ed i maggiori paesi europei. Tra le principali “WebSoft” (Sof

tovato su: Il Foglio

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Rispondi

Archivi