Allegri: ‘Era impensabile vincere per vent’anni di fila’

Pubblicità
Pubblicità

 “Era impensabile vincere per vent’anni di fila, anche perché sono tornate Milan, Inter e Napoli e l’Atalanta è una bella realtà: la serie A è tornata nuovamente equilibrata”: questa l’analisi sul campionato del tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri. “Con la società siamo allineati e sappiamo dove vogliamo andare – dice l’allenatore bianconero – e io sono tornato per ottenere i risultati: che poi arrivino in sei mesi, in uno o due anni, questo lo vedremo. Abbiamo cambiato tanto e ci vuole pazienza, siamo in ritardo di qualche punto in classifica ma tutti lavorano per migliorare come singoli e come squadra”.”Dybala è in buona condizione, credo che domani partirà dall’inizio”: il tecnico della Juventus dà un indizio di formazione in vista del big-match di domani contro l’Atalanta. “Devo scegliere tra Pellegrini e Alex Sandro – aggiunge l’allenatore in conferenza stampa – Bernardeschi e Chiellini hanno lavorato con la squadra ieri e saranno disponibili domani”.
Probabili formazioni di Juventus-Atalanta.
Juventus (4-4-2): 1 Szczesny; 11 Cuadrado, 19 Bonucci, 4 De Ligt, 12 Alex Sandro; 22 Chiesa, 14 McKennie, 27 Locatelli, 25 Rabiot; 10 Dybala, 9 Morata (36 Perin, 23 Pinsoglio, 3 Chiellini, 5 Arthur, 17 Pellegrini, 18 Kean, 20 Bernardeschi, 21 Kaio Jorge, 24 Rugani, 30 Bentancur, 44 Kulusevski). All. Allegri. Squalificati: nessuno. Diffidati: Danilo. Indisponibili: Danilo, De Sciglio, Ramsey.
Atalanta (3-4-1-2): 1 Musso; 2 Toloi, 28 Demiral, 6 Palomino; 77 Zappacosta, 15 De Roon, 11 Freuler, 3 Maehle; 32 Pessina; 72 Ilicic, 91 Zapata. (31 Rossi, 57 Sportiello, 19 Djimsiti, 42 Scalvini, 13 Pezzella, 33 Hateboer, 7 Koopmeiners, 88 Pasalic, 18 Malinovskyi, 59 Miranchuk, 9 Muriel, 99 Piccoli). All.: Gasperini. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Gosens, Lovato. Arbitro: Ayroldi di Molfetta Quote Snai: 2,20; 3,45; 3,25.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source